Chi sono

https://www.oroscopodelmese.it/wp-content/uploads/2018/02/white_divider_top.png

Irene Zanier

ARIETE
CANCRO
VERGINE

Ciao, mi chiamo Irene Zanier e mi occupo di Astrologia da più di 15 anni.

Sono nata a Palmanova, in provincia di Udine, la città a forma di stella a nove punte che anche Carl Gustav Jung porta come esempio visivo di mandala architettonico e che per me è diventato un vero e proprio Yantra personale. 

Il mio Sole si trova nel segno dell’Ariete, mentre la Luna in Vergine è il pianeta che governa l’Ascendente Cancro: nel momento in cui ho iniziato ad interessarmi di astrologia ho compreso subito che fosse necessario cercare una conciliazione tra diverse nature e tendenze della mia personalità.

Dopo diverse esperienze lavorative in mezzo ai libri, mia grande passione, ho iniziato la formazione accademica studiando Psicologia a Trieste, mentre parallelamente portavo avanti le mie ricerche e studi nell’ambito della comunicazione: Milton H. Erickson è uno dei miei punti di riferimento e mi ha condotta ad approfondire altri autori e scrittori, tra i quali spiccano senza ombra di dubbio Paul Watzlawick, Heinz von Foerster e Virginia Satir.

L’interesse per l’astrologia è iniziato quasi per sfida, in linea con la mia natura arietina: volevo comprendere in che modo delle descrizioni così generali, come ritenevo all’epoca, potessero calzare bene per tutti. E’ passata molta acqua sotto i ponti e ho dovuto studiare molto, sia in ambito astrologico che psicologico, per comprendere che ciò che appare all’esterno di questa complessa materia è davvero solo la punta dell’iceberg e che le descrizioni generiche a cui siamo abituati sono solo una piccola parte di una materia molto più complessa. 

A partire dal 2008 per alcuni anni ho fatto parte di una piccola e preziosa realtà astrologica on-line, la mailing-list di Mary Olmeda “Convivio Astrologico”, in cui ho ricevuto, grazie ad astrologhe e astrologi professionisti, una corposa supervisione dei miei studi e della mia pratica. 

Nel 2010, sempre più rapita dalla figura di Carl Gustav Jung, ho approfondito i miei studi su di lui, su James Hillman e Richard Tarnas e ho pubblicato il mio primo articolo, per la rivista “Il Minotauro”, sull’astrologia dal punto di vista della Psicologia del Profondo.

Dal 2012 al 2015, dopo il trasferimento a Torino, ho arricchito i miei studi seguendo il metodo astrologico di Lidia Fassio e di Eridano School. 

Nello stesso periodo è nato il desiderio, ancora embrionale, di focalizzarmi su “temi notturni” della pratica astrologica, occupandomi di tutto ciò che vedevo poco trattato normalmente dai miei colleghi sotto l’egida del luminare notturno: la Luna. E’ nata così la mia Pagina Facebook LunAstrologica, antenata di questo sito. 

Dal 2016 ho iniziato un nuovo capitolo della mia perenne formazione, approfondendo lo studio dell’astrologia vedica jyotish assieme agli astrologi Michael Reed e a Dennis Harness.

Dall’equinozio di Primavera del 2017 alla fine del 2018 sono stata docente di Tecniche di Astrologia Immaginale presso la Scuola SAI, diretta dall’amico  Claudio Marucchi e ho curato articoli e Oroscopo del mese per il Blog della Scuola.

Le previsioni oroscopiche, come scrivevo allora, possono essere viste come un

“sublime gioco mercuriale tra l’astrologo/a che, conoscendo le regole degli astri, ne scrive e il lettore che, muovendosi nel mistero rintraccia parti di sé nel quadro descritto; può essere anche un invito all’approfondimento di questa arte iniziatica millenaria.”.

A settembre 2018 ho completato la mia formazione in Coaching e propongo percorsi di Astrological Life Coaching, unendo le competenze maturate con ciò che è veicolato dall’Astrologia.

Il mio sito personale, nato con lo scopo di condividere pensieri e riflessioni, si trova all’indirizzo www.irenezanier.it

Se sei curioso di sapere qualcosa in più di me, qui trovi una bella intervista che mi riguarda.

https://www.oroscopodelmese.it/wp-content/uploads/2019/05/foto_sito.jpg
https://www.oroscopodelmese.it/wp-content/uploads/2019/02/Volpe.png

C'è Oroscopo ed oroscopo

Tutti gli astrologi sono concordi nell’affermare che gli oroscopi segno-solari, cioè quelli che si leggono sulle riviste e nel web, sono solo una semplificazione di una analisi oroscopica vera e propria.

L’astrologia a larga diffusione, cioè quella commerciale, non ha lo scopo di prevedere nessun evento né tanto meno di rintracciare delle cause a monte. E non potrebbe essere diversamente, vista la sua genericità: prendendo come punto di riferimento solo la posizione del Sole al momento della nascita (cioè il “proprio” segno) e il movimento dei pianeti in transito in quel periodo, il lettore potrà rintracciare alcune similitudini tra il proprio vissuto e alcuni temi universali ma si tratta sempre di una estrema semplificazione.

Sarà solo attraverso l’analisi approfondita e con l’interpretazione del tema di nascita da parte di persone esperte che sarà possibile entrare in maniera più personale nell’esperienza astrologica ed indagare più in profondità.

https://www.oroscopodelmese.it/wp-content/uploads/2018/05/products_24.png

E allora che senso hanno le previsioni astrologiche?

Chiaramente molto dipenderà dalle intenzioni di chi scrive.

Per quanto mi riguarda l’oroscopo è un artificio narrativo e, come scrive Patrice Guinard,

“è un attrezzo di comprensione del vissuto: comparabile all’Yi King, tratteggia l’esperienza della coscienza.”.

L’astrologia non è quindi banalizzabile nella pura prescrizione comportamentale per evitare “che accada qualcosa di brutto” o per far accadere le cose belle (che fanno certamente piacere), ma è anzi, nella sua accezione più nobile, uno strumento di comprensione del proprio vissuto, della propria quotidianità, e che colta in questo modo può sviluppare consapevolezza e coraggio.

Per certi versi rientra sicuramente tra gli auto-inganni umani, ma lo è alla stregua del cercare di cogliere una morale da una favola.

Sublime gioco mercuriale tra l’astrologo/a che, conoscendo le regole degli astri, ne scrive e il lettore che, muovendosi nel mistero rintraccia parti di sé nel quadro descritto, può essere anche un invito all’approfondimento di questa arte iniziatica millenaria.

Una cosa è certa: nessun oroscopo, per quanto accurato, potrà mai parlare in maniera personale dato che sarà solo il Sole di nascita ad essere preso come punto di riferimento.

https://www.oroscopodelmese.it/wp-content/uploads/2018/02/white_divider_bottom.png

Il progetto

https://www.oroscopodelmese.it/wp-content/uploads/2018/10/logo-pagina-oroscopo-del-mese.png

Il sito Oroscopo del Mese.it si occupa di Oroscopi e di cultura astrologica: simboli, miti, narrativa e immaginale.

E’ di proprietà di Irene Zanier,

Partita Iva 11959030013

Informativa Privacy e Cookies

Contatti

Corso Einaudi, 115 Rivoli (TO) Italia
ire_zan2

Facebook

error: Attenzione: I contenuti sono protetti e di esclusiva proprietà di Oroscopodelmese.it
WhatsApp chat